14632907_10154683221282203_9222296419919476087_n
gio 17

✎Il Giovedì dei Curiosi✐ Reading Musicale : Bianco Fondente

✎Il Giovedì dei Curiosi✐ Reading Musicale : Bianco Fondente

 

✎Edonè Bergamo si propone come spazio capace di riunire CULTURA, LETTERATURA, POESIA E MUSICA in un unico format: IL GIOVEDI’ DEI CURIOSI✎
 
READING MUSICALE “BIANCO FONDENTE”
by Noberto Vergani, Michele Mora, Federica Bani.
 
Questo progetto nasce circa un anno fa, quando Federica e Norberto si incontrato in occasione di un evento organizzato nel locale Polaresco di Bergamo, in cui avrebbero dovuto (in maniera del tutto improvvisata) esibirsi insieme.
 
Da li ne è scaturita un’intensa collaborazione nella quale i due hanno messo a disposizione le proprie due arti per l’elaborazione di un progetto di reading ben più articolato.
 
L’esibizione dura un’ora ed è costituita da varie parti, un po’ come uno spettacolo teatrale, ovvero con una scenografia precisa (seppur minimale) e dei tempi scenici studiati a tavolino.
 
Le poesie recitate da Federica Bani sono interamente scritte da lei, inoltre la poetessa ha all’attivo la pubblicazione di due libri editi dai titoli “Riflessi” e “Bianco Fondente”.
 
Durante questo percorso attraverso le sue scritture, la musica di una chitarra e un pianoforte fanno da cornice a questo quadro di atmosfere, profumi, sensazioni e colori suscitati dalla poesia.
 
ARTISTI PARTECIPANTI:
 
Federica Bani: poetessa di Cologno al Serio, le sue poesie parlano di amore, di vita, di sofferenze, di rapporti finiti e di amicizie strette durante il percorso di vita. Un’esperienza che ha segnato molto la sua visione sul mondo e, soprattutto, la sua ispirazione poetica, è stata sicuramente l’esperienza africana, durante la quale si è avvicinata molto alla sofferenza, alla necessità e ai veri valori umani.
 
Ragazza dotata di una sensibilità molto sviluppata e una capacità di sentire le cose che la circondano in maniera profonda e viscerale.
 
Norberto Vergani: pianista e compositore bergamasco nonché ideatore e fondatore principale del progetto.
 
Con le note del suo pianoforte accompagna dolcemente le poesie di Federica, dando un senso di completezza e continuità allo spettacolo.
Apri l'evento su Facebook

Share this:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *